Assegno Unico Universale: ecco tutto ciò che devi sapere!

Dal 1° gennaio 2022 è possibile presentare domanda per l’assegno unico universale per i figli, ossia per il contributo che sostituisce i vecchi assegni familiari (anche noti come ANF, assegno al nucleo familiare) e che farà definitivamente venire meno una serie di ulteriori aiuti statali quali il c.d. bonus bebè, il premio nascita e le […]

La madre rimane anonima se l’interpello è impossibile per incapacità.

L’art. 30 del D.P.R. n. 396/2000 consente alla madre che non intenda riconoscere il neonato di partorire in ospedale richiedendo, prima o al momento del parto, di non essere nominata nella dichiarazione di nascita. L’irreversibilità di tale scelta è stata però definitivamente scalfita a seguito della pronuncia della Corte Costituzionale n.278/2013, a seguito della quale, […]

Parto anonimo: sempre garantito l’accesso alle informazioni sanitarie.

Con la sentenza n. 22497/2021 (pubblicata il 9 agosto 2021) la Cassazione civile è ritornata sul delicatissimo tema del parto anonimo. Ripercorrendo il quadro normativo e giurisprudenziale inerente il diritto all’anonimato e il bilanciamento tra tale diritto e quello del figlio a risalire alle proprie radici, la Suprema Corte ha ricordato come, solo dopo la […]

Parto anonimo e limiti all’accertamento giudiziale della maternità

Il nostro ordinamento accorda la massima tutela alla madre che, in circostanze spesso difficilissime, compia la scelta di rimanere anonima al momento del parto. Tale diritto all’anonimato materno è previsto dalla legge con la principale funzione di contrastare l’opzione abortiva da parte della donna incinta e, comunque, evitare che la stessa compia scelte più rischiose […]

Trasferimento immobiliare come strumento di soluzione della crisi familiare: ora può essere concluso direttamente in Tribunale.

Gli accordi inerenti il trasferimento di immobili possono essere definiti direttamente in sede di separazione o di divorzio, senza che sia indispensabile un successivo atto notarile. Questo è quanto ha affermato la tanto attesa sentenza della Corte di Cassazione, Sezioni Unite Civili n. 21761/2021 depositata il 29 luglio scorso. Come avevo anticipato in un precedente […]

Conto corrente cointestato e separazione: come comportarsi?

Accade assai di frequente che, durante il matrimonio, i coniugi attivino un conto corrente cointestato su cui far confluire i rispettivi stipendi e dal quale vengono effettuati tutti i prelievi ordinari per le necessità familiari (es. utenze, locazioni, mutui, carburante, ecc.) Altrettanto spesso, quando il matrimonio entra in crisi, sorgono contestazioni circa la proprietà delle […]

Trasferimenti immobiliari in sede di separazione e divorzio: quali agevolazioni fiscali?

Gli accordi patrimoniali effettuati in separazione e divorzio sono esenti da imposte sia se realizzati in favore dei figli che di uno dei coniugi. Accade assai spesso che in sede di separazione o di divorzio i coniugi vogliano definire ogni questione patrimoniale esistente tra loro mediante la divisione dei beni cointestati, oppure il trasferimento di […]

Congedo parentale: coniugare genitorialità e lavoro è diritto o “utopia”?

Nell’ambito della tutela alla genitorialità, particolare importanza rivestono i c.d. congedi parentali previsti dagli artt. 32 e segg. del Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità( D. lgs. del 26.03.2001, n. 151). L’istituto in questione riveste, ai nostri giorni più che mai, carattere d’attualità in considerazione […]

È possibile negare la separazione o il divorzio al coniuge?

Non è affatto infrequente che in sede di consulenza una persona esordisca dicendo “non posso separarmi perché mio marito/ mia moglie non mi firma i documenti o, ancora, posso separarmi solo se gli do un consistente assegno, o gli lascio la casa, altrimenti il mio coniuge si oppone al divorzio”. Nulla vi è, però, di […]