Coltivazione domestica di Marjiuana: una recente sentenza di assoluzione

Con la pronuncia che alleghiamo il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Udine ha assolto il nostro assistito in relazione al rinvenimento di 5 piante di marijuana, dotate di un significativo contenuto di principio attivo, in ragione dell’assenza di prova di un qualsiasi contributo alla loro coltivazione.

In ogni caso, il G.I.P. ha evidenziato che, in assenza di indici di spaccio, anche il possesso di quel numero di piante non è sufficiente a sorreggere l’ipotesi accusatoria.

Per un approfondimento sul tema, Vi rimandiamo alla lettura del nostro precedente articolo.

Allegati:
Sentenza del Tribunale di Udine – 18 Gennaio 2021

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email